Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pestaggio a Lorsica, solidarietà agli aggressori: raccolta di firme a Cicagna

Cicagna. I tre aggressori del 34enne marocchino, ridotto quasi in fin di vita perché ritenuto responsabile di diversi furti nella Fontanabuona, sono stati arrestati sabato scorso. Mauro Trucco e Ivo Nolentini sono rinchiusi nel carcere di Chiavari, mentre Paolo Suma è ai domiciliari.

Negli scorsi giorni non sono mancate le polemiche su questa vicenda, soprattutto dopo le affermazioni di alcuni politici locali, che pur condannando il gesto dei tre aggressori, hanno comunque dimostrato solidarietà nei loro confronti, definendoli “cittadini esasperati”.

E le manifestazione di solidarietà non si fermano. Ieri, a Cicagna, è infatti iniziata una raccolta firme tra gli abitanti. Sempre ribadendo la propria contrarietà alla violenza e precisando di essere favorevoli all’integrazione degli stranieri, con questa petizione i cicagnini esprimono solidarietà verso i tre.

Intanto l’aggredito è ancora ricoverato in ospedale.