Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallavolo Genova, Marco Cittadino: “Mi aspetto solo cose positive, sono molto carico”

Genova. Ha iniziato a giocare a pallavolo nella città in cui è nato, Lamezia Terme, nella società Volo Virtus Lamezia. A 19 anni l’ingaggio dalla Pallavolo Cosenza per la Serie A2.

“Quello è stato l’inzio della mia carriera, ritengo che tutte le esperienze vissute successivamente, belle o brutte, siano state importanti per la mia crescita” racconta Marco Cittadino, classe 1984, da questa stagione a Genova.

Di ruolo centrale, l’anno scorso a Pineto, per motivi societari, si ritrova a giocare opposto quasi tutta la stagione, “che è stata per me molto particolare – racconta – non credo sia andata male e non nascondo che nelle ultime battute di campionato ho accusato una pressione che non conoscevo e che sicuramente mi tornerà utile”.

La società genovese lo ha voluto per la sua duttilità e “siamo sicuri di aver fatto un ottimo acquisto – spiega Claudio Agosto – contiamo molto sulla sua capacità di adattamento e sul contributo che potrà dare ai giovani della squadra”.

“Una volta ero io il giovane, bei tempi quelli – risponde lui -. Ancora non mi sento un uomo d’esperienza, ma a ogni modo sarò pronto a dare consigli, sempre, sperando che siano buoni”.

Marco recentemente ha lasciato la sua Calabria per trasferirsi “nella dotta e romantica Cortona in Toscana – dice – dove vivo con la mia dolce metà”.

“Purtoppo non conosco nessuno dei miei nuovi compagni personalmente, se non per averlo incontrato da avversario, ma non mancherà il tempo per farlo. Dalla prossima stagione – aggiunge Marco – mi aspetto solo cose positive e sono molto carico. Spero si crei un buon gruppo con il quale si riesca a fare un lavoro di squadra e dove ogni componente dia tutto quello che può”.