Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Occupazioni abusive, Traverso (Silp-Cgil): “Dopo lo sgombero di via dei Giustiniani serve dialogo e coordinamento istituzionale”

Genova. Nuovo intervento del sindacato di polizia Silp Cgil di Genova riguardo allo spinoso caso delle occupazioni abusive di immobili verificatesi negli ultimi giorni.

“Lo sgombero del 7 agosto di via dei Giustiniani – dichiara Roberto Traverso, segretario generale provinciale del Silp – dimostra ancora una volta che a Genova quando si parla di “gestione della sicurezza” manca coordinamento istituzionale”.

“La nostra categoria – spiega Traverso – non deve e non vuole essere sovraesposta gratuitamente in occasione di interventi tecnici di polizia che in realtà sono frutto di scelte politiche. Lo sgombero del 7 agosto ha dimostrato che a Genova se la gestione della piazza viene lasciata a chi ne ha la titolarità territoriale è difficile che si vada incontro a preoccupanti problemi di ordine pubblico”.

“Ma – continua il segretario del Silp – riteniamo che lo sviluppo degli eventi, che di fatto hanno determinato una successiva occupazione di altri locali, abbia reso praticamente inutile l’intervento di sgombero del 7 agosto”.

“Quello che chiediamo alla Prefettura, all’Autorità Giudiziaria, ai vertici delle Forze dell’ordine e al Comune – conclude Traverso – è di dialogare preventivamente prima di assumere importanti scelte che possano condizionare l’ordine pubblico e che oltre ad incidere sul livello di sicurezza percepita in città, possono creare situazioni di conflittualità e tensioni evitabili”.