Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La storia dei germani liberati: vivono lungo il torrente Nervi, ma ogni sera tornano dal volontario che li ha curati foto

Più informazioni su

Genova. Nonostante la Provincia di Genova abbia tolto il servizio di recupero dei selvatici, l’Enpa ha continuato a curare e poi liberare gli animali recuperati fino al 15 luglio. Quella verificatasi alcuni giorni fa è una bellissima storia da raccontare, che testimonia quanto gli animali stabiliscano un profondo legame con chi si è preso cura di loro.

Ivo e Massimo, due persone che danno una grossa mano all’Enpa, qualche giorno fa, hanno deciso che era l’ora di liberare i germani reali (tra gli ultimi dei 60 pulcini salvati e curati)lungo il torrente Nervi, non troppo lontano dalla casa del volontario che li aveva in custodia.

I germani, ben felici si sono buttati in acqua e i volontari, soddisfatti, sono tornati a casa. La sera stessa, però, davanti al cancello di Massimo, è iniziato un baccano insistente, un gran starnazzare.

Massimo è uscito di corsa e non poteva credere ai suoi occhi: uno dei Paperi si era presentato di fronte al cancello dell’amico, che lo ha fatto entrare dandogli da mangiare per poi riportarlo al torrente il giorno dopo. Ma la storia non è finita. Alla sera, infatti, non si è più presentato solo un papero, ma tutta la schiera, che da allora ogni giorno torna a casa di Massimo.