Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Karaoke con il ladro: topo d’appartamento arrestato nella notte a Genova

Genova. Potrebbe sembrare il titolo di un libro di Agatha Christie, ma la storia è più che reale. E’accaduto ieri notte a Genova in un locale del quartiere di San Fruttuoso. Protagonisti una 65enne genovese ed i suoi compagni di serata. E’ venerdì sera, fa caldo e quel che serve è un po’ di svago. Naturale, allora, trascorrere la serata in locale di via Marsano, tanto più che la serata promette divertimento: in programma c’è uno spettacolo di karaoke.

Seduta ad un tavolino, con la donna si intrattengono una coppia conosciuta da poco ed un uomo loro amico. Le ore trascorrono piacevoli, fino a quando i tre spariscono improvvisamente. Una scusa per allontanarsi e di loro non rimane più traccia. A quel punto nella mente della donna fa capolino un atroce sospetto. Fruga nella borsa. Mancano le chiavi di casa. E’ la conferma dei suoi timori: la 65enne da l’allarme e chiama il figlio. Tutti e due abitano nelle vicinanze e impiegano pochi minuti ad arrivare presso l’abitazione della donna.

La corsa verso il portone e la sorpresa: è proprio l’uomo conosciuto da poche ore quello che si sta allontando con un sacco in mano. Dentro, quattro orologi, tre spille, un paio di orecchini, sette bracciali, alcune banconote, due libretti d’assegni ed un portassegni in pelle.

Il caso vuole che di lì passi una volante della polizia. Le urla della donna attirano l’attenzione e le forze dell’ordine fermano l’uomo. La refurtiva viene restituita alla donna e l’uomo, anche lui genovese come la vittima, viene arrestato per furto in abitazione e per possesso ingiustificato di tre coltelli.