Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Incendio in Val Branega: la forestale ha scoperto e denunciato il colpevole

Genova. Il personale del Comando stazione forestale di Arenzano ha individuato il responsabile dell’incendio boschivo colposo che in data 3 agosto si è sviluppato in val Branega in provincia di Genova, interessando oltre un ettaro di superficie boscata.

Il responsabile stava utilizzando un flessibile su una cancellata in ferro a meno di un metro dal bosco retrostante quando una scintilla caduta sulla vegetazione ha originato il fuoco che si è propagato velocemente. Le fiamme sono state spente dopo 6 ore di operazioni coordinate dal personale forestale assieme ad un elicottero per l’antincendio boschivo e alcuni volontari. Il responsabile è stato denunciato all’Autorità giudiziaria.

La forestale ricorda che, come diramato dalla Regione Liguria, è in vigore lo stato di grave pericolosità per incendi boschivi che vieta qualsiasi utilizzo di fuoco o fiamme libere per bruciare sterpaglie così come l’utilizzo di attrezzi potenzialmente pericolosi quali flessibili e motoseghe in aree aperte e nei pressi di zone boscate.