Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Giochi Olimpici: “setterosa” in cerca di riscatto, le pallavoliste puntano al terzo successo

Genova. London, day 5. I Giochi Olimpici 2012 sono giunti ad un quarto del loro cammino e hanno già emesso tanti verdetti. I cinque atleti savonesi e i dieci genovesi, però, sono ancora tutti in gara. Anzi, alcuni di essi devono ancora debuttare.

Alle ore 16,30 tornerà in acqua la nazionale femminile di pallanuoto con le genovesi Roberta Bianconi, Teresa Frassinetti e Elisa Casanova. Avversaria delle azzurre sarà la Russia.

Il girone B, dopo la prima giornata, vede Australia e Russia in vetta con 2 punti; Italia e Gran Bretagna sono a 0. Vincere è d’obbligo per poter sperare in un quarto di finale più semplice.

Nella pallavolo femminile, dopo 2 giornate, solamente quattro delle dodici squadre in gara sono ancora a punteggio pieno. Tra queste c’è l’Italia. Oggi le azzurre, che contano sulla genovese Valentina Arrighetti e sulla rapallina Simona Gioli, hanno ottime possibilità di incamerare altri 3 punti, dato che alle ore 17,45 se la vedranno con la Gran Bretagna.

Nel girone A guidano Russia e Italia con 6 punti; il Giappone è a 3, la Gran Bretagna a 2, l’Algeria a 1, la Repubblica Dominicana a 0.

Nella vela, oggi è la terza giornata di regate per la classe 49er. L’alassino Gianfranco Sibello, al fianco di Giuseppe Angilella, cercherà di scalare qualche posizione. Quinta e sesta regata sono in programma rispettivamente alle ore 13,00 e alle 13,45.

Tra i venti equipaggi in gara, l’alassino e il palermitano sono al tredicesimo posto con 48 punti. Conducono Australia (15), Nuova Zelanda (24), Danimarca (26), Portogallo e Svezia (28).