Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, stendono le vittime a suon di pugni e le rapinano: nuovi colpi all’interno dei portoni

Più informazioni su

Genova. Ancora due rapine sono state messe a segno nel capoluogo ligure. Il modus operandi sembra essere sempre lo stesso, come la violenza messa in atto dai malviventi. Nel primo caso, in via  Fassicomo, una genovese di 70 anni è stata seguita da un’ uomo fin dentro il portone d’ingresso della sua abitazione. Una volta all’interno del palazzo, il rapinatore ha colpito con un pugno la povera donna e le ha strappato la collanina d’oro per poi dileguarsi velocemente.

Nel secondo caso, invece, è stata assalita una donna molto più giovane, una 31enne ucraina. La donna ha raccontato alla polizia che, mentre rincasava in via Torti, è stata affrontata davanti al portone da un uomo, che, dopo averla colpita con vari pugni, le ha strappato dal polso un bracciale d’oro. Nella concitazione il ladro si è ferito e ha lasciato una macchia di sangue sul pavimento che è stata prelevata dalla Polizia Scientifica per le indagine del caso.

Poi c’è stato anche uno scippo. Una volante è infatti intervenuta in aiuto di un milanese di 61 anni che poco prima era stato scippato della sua collanina d’oro da parte di un uomo che lo aveva sorpreso alle spalle.