Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, si ferma per comprare le sigarette: picchiato e derubato

Genova. Fumare, è risaputo, fa male alla salute, soprattutto, poi, se fermarsi al distributore automatico di sigarette permette a tre malviventi di avvicinarsi. E’ accaduto la scorsa notte a Genova, in piazza Carignano.

Erano le 2, quando un 38enne ha accostato la sua macchina ad un distributore automatico di “bionde” ed è stato immediatamente circondato da tre uomini che gli hanno subito strappato la borsa Luis Vuitton che portava a tracolla e che conteneva 60 euro, due telefoni cellulari e le chiavi di casa.

Ma non solo il furto, anche calci e botte: la vittima ha infatti opposto resistenza ed ha ricevuto in cambio delle ferite giudicate guaribili in 5 giorni. Colpito al naso anche un aggressore e proprio il pugno sferrato dalla vittima ha convinto i tre ad allontanarsi verso via Corsica.

Dato l’allarme, gli agenti di polizia hanno iniziato la caccia ai malviventi, di cui però si sono perse le tracce.