Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, raffica di appartamenti e negozi svaligiati, 9 colpi in poche ore: maxi furto in una tabaccheria

Più informazioni su

Genova. In poche ore i ladri hanno messo a segno una vera e propria raffica di furti. Nella mattinata una volante è interviene in Piazza Romagnosi presso il mercato Comunale, ove ignoti, presumibilmente utilizzando un autovettura, hanno infranto una vetrata di un negozio di formaggi e dopo essersi introdotti all’interno hanno rubato generi alimentari. Sul posto il titolare che al momento non era in grado di quantificare cosa fosse stato asportato.

La volante del Commissariato Cornigliano interviene presso un bar, dove i ladri dopo aver forzato una finestra posta sul retro del locale, si sono introdotti rubando il contenuto di 4 video-slot, per un valore al momento non quantificabile.

Altro furto in via Robino, in una tabaccheria in cui i ladri sono entrati dopo aver divelto la serranda e sfondato la vetrata. Rubate molte sigarette, gratta e vinci, ed il contenuto di 2 video-slot, per un valore approssimativo di 17mila euro; sul posto personale della scientifica per i rilievi del caso.

L’ultimo esercizio commerciale svaligiato è stato un negozio di scarpe in via Casaregis, dove ignoti dopo aver infranto una vetrata, si sono introdotti rubando merce varia per un valore al momento non quantificabile.

Numerosi colpi anche in appartamenti. Una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale è intervenuta in via Prà, ove ignoti dopo aver praticato un foro in un muro e forzato una porta in legno, s’introducevano all’interno dell’abitazione mettendola a soqquadro. I ladri probabilmente cercavano la cassaforte, senza trovarla. Sul posto il proprietario che al momento non era in grado di quantificare cosa fosse stato asportato. Sul posto giungeva personale della scientifica per i rilievi del caso.

Altro colpo in Salita Ns. del Monte, dove i ladri hanno rubato due orologi per un valore di circa 2.500 euro, e in salita Chiapparolo, dove i malviventi hanno portato via soltanto bijotteria per un valore al momento non quantificabile.
Ultimi due furti in via Molassana e in via Argonauti. Nel primo caso sono stati rubati contanti e oggetti in oro, nel secondo gioielli e due computer.