Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, domenica possibile “bomba” d’acqua: a rischio ritardo le operazioni di bonifica della bomba in porto

Genova. Non bastava il caldo, ora anche una nuova calamità naturale potrebbe abbattersi su Genova e proprio nel giorno in cui è prevista la bonifica dell’ordigno bellico ritrovato a Calata Bettolo. Una ‘bomba’ d’acqua, infatti, potrebbe abbattersi su Genova domenica prossima, tra le 5 e le 8 del mattino: sono attesi fino a 50 litri su metro quadro in 10 minuti.

La previsione è del portale www.ilmeteo.it. Nella notte tra sabato e domenica,infatti, una squall line, ovvero una linea di tempesta, scenderà dalla Lombardia verso l’Alessandrino fino a interessare Genova.

Nel caso dovessero davvero verificarsi le condizioni meteo previste, rischiano di slittare di alcune ore le operazioni di bonifica della bomba trovata a calata Bettolo, che dovrebbero iniziare proprio nelle ore in cui è previsto l’arrivo della “bomba” d’acqua.

Dopo essere stato messa in sicurezza, l’ordigno verrà trasportata presso la cava di Veriusa nel comune di Pallare, nella Valbormida savonese per essere fatta brillare. I 227 chili di tritolo contenuti nell’ordigno saranno rimossi dagli artificieri del 32/0 reggimento genio guastatori.