Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa: in coppa Italia per far pace con i tifosi, staffetta Gilardino-Immobile

Più informazioni su

Genova. Il giorno è arrivato, si inizia a parlare di calcio vero, si abbandonano le partitelle estive ed ogni minuto di gioco diventa importante.

Il Genoa affronta oggi il Verona nel primo turno di Coppa Italia. L’attenzione è alta: sia perchè sarà una partita da “dentro o fuori”, sia perchè c’è voglia di testare e vedere all’opera i nuovi acquisti.

De Canio ne è ben conscio e lo è apparso soprattutto ieri, nella consueta conferenza stampa pre-partita: “Questo – ha spiegato il tecnico – sembra un anticipo di serie A. E’ reduce da un bel campionato, si è rinforzato ed appare come il più serio candidato alla promozione. Arriverà con entusiasmo, un buon organico e motivazioni per fare bella figura e metterci in difficoltà”.

C’è poi una motivazione in più per fare bene questa sera: i tifosi, dopo la brutta stagione appena trascorsa e dopo le dure contestazioni, rimangono “in rotta” con società e squadra. Una vittoria, e se fosse convincente sarebbe ancora meglio, potrebbe portare finalmente un po’ di pace.

Intanto, sul mercato, Granqvist sembra proprio destinato a rimanere a Genova. Diakitè, la pedina proposta per lo scambio, ha infatti rifiutato il Grifone.

Per quesa sera, appuntamento al Ferraris alle 20.45, De Canio sembra propenso a schierare un tridente con Gilardino, Jankovic e Jorquera. Immobile, reduce dalla Nazionale, è pronto a subentrare a partita in corso.