Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Depurazione, Burlando: “Stiamo investendo molte risorse, chiediamo ai Comuni di essere inflessibili con gli allacci”

Liguria. Il presidente della Regione, Claudio Burlando, pensa alla depurazione in Liguria e su Twitter ha espresso una serie di idee. Da Imperia fino a Rapallo, Santa Margherita, Recco e l’entroterra con Tiglieto, arrivando fino all’iter di realizzazione dell’impianto comprensoriale del ponente savonese, che ha avuto di recente il via libera dalla Regione: “Ora bisogna partire con Villanova d’Albenga e saremo a posto con l’Europa e soprattutto con noi stessi…” dice Burlando su Twitter.

“Sui depuratori, sugli impianti e sull’assetto della depurazione delle acque stiamo investendo molte risorse. ora chiediamo a tutti i comuni di essere inflessibili con gli allacci” sottolinea ancora Burlando.

Il presidente spiega su Twitter che il progetto per l’impianto di Rapallo sarà approvato in autunno e poi potrà partire la gara per i lavori, mentre a Recco i lavori prenderanno il via a settembre con la demolizione del ponte sull’Aurelia.

Per quanto riguarda Tiglieto, infine, Burlando scrive che sono in fase conclusiva i lavori per l’impianto di fitodepurazione, un sistema molto innovativo.