Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Caldo, l’estate più infuocata degli ultimi duecento anni: seconda solo al 2003

Più informazioni su

Il caldo torrido di queste ore e la cappa di afa che sta coprendo anche Genova e il Tigullio si stanno facendo sentire, ma in certe zone d’Italia è molto peggio, tanto che gli esperti classificano l’estate in corso come la seconda più calda degli ultimi due secoli dopo quella del 2003.

Nel bimestre giugno-luglio appena trascorso sono stati infatti in media registrati 2,26 gradi in più rispetto a quelli del periodo di riferimento 1971-2000). Lo rileva Michele Brunetti dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima (Isac) del Cnr, che ha condotto un’analisi basandosi sui dati della Banca dati dell’Istituto. In particolare a giugno è stata registrata un’ ‘anomalia’ di 2,57 gradi in più, il terzo giugno più caldo degli ultimi 200 anni, mentre luglio ha fatto registrare uno scostamento di +1,94 gradi rispetto alla media del periodo 1971-2000 (il sesto luglio più caldo degli ultimi due secoli).

Più caldo fu solo il giugno-luglio 2003 con +3,66 gradi di anomalia, sempre rispetto al periodo di riferimento (+4,80 a giugno e +2,53 a luglio). Per quanto riguarda le precipitazioni, luglio ha chiuso complessivamente in positivo a livello nazionale (+82% rispetto alla media del 1971-2000), anche se le precipitazioni si sono concentrate prevalentemente al sud (-32% il nord e +164% il sud).