Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, calendario serie D: lo strano caso di Chiavari ed Entella (quasi) sempre contemporaneamente in casa

Roma. Il quadro è completo: pubblicati gironi e calendari, la Serie D 2012/2013 può avere inizio. E lo farà il prossimo 2 settembre (la Coppa Italia è prevista per il 19 agosto) con un organico di 166 squadre, tra le quali spiccano tantissime novità, a partire dalle 3 grandi piazze (Spal, Foggia e Taranto) ammesse in sovrannumero all’ultimo momento.

Ma la forza del campionato organizzato dal Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti è, unico nel suo genere, quello di rappresentare l’intera Penisola calcistica: “Terminata la fase di iscrizione e preso atto con grande soddisfazione dello stato di salute del sistema dilettantistico – ha dichiarato il presidente LND Carlo Tavecchio – adesso la parola passa al campo dove sono convinto ci confermeremo quale campionato avvincente e dai grandi contenuti tecnici, con un occhio particolare alla valorizzazione dei giovani”.

Nel girone A, si parte con Asti-Sestri Levante, Chieri-Chiavari Calcio Caperana, Lavagnese-Tortona Villalvernia e Bogliasco-Verbania. Il primo derby ligure è alla seconda con Imperia-Lavagnese. Alla terza, subito Bogliasco-Chiavari Calcio Caperana.

Ma c’è un problema: per tredici giornate su diciassette, il Chiavari Calcio Caperana gioca in casa al Comunale di Chiavari, in contemporanea all’Entella. Un problema di difficile risoluzione che spingerà il Chiavari ad anticipare al sabato le sue gare interne (disponibilità dell’avversario permettendo) oppure a giocare al Daneri di Caperana, a porte chiuse, perchè non omologato per la serie D.

Spettacolo ci si aspetta e spettacolo sarà. Nemmeno il tempo di prendere confidenza con il nuovo campionato, infatti, che il calendario riserva uno scontro tra “titani”: Taranto-Foggia il 16 settembre. Seguito dopo poco dal derby di Messina il 30 settembre. Restando nel girone I, bisogna annotarsi sull’agenda anche Cosenza-Savoia programmata per il 16 dicembre, una gara ricca di fascino che ci riporta ad un calcio di altre epoche. Risalendo l’Italia spicca, nel girone F, la sfida tra Sambenedettese ed Ancona (4 dicembre), mentre la neo arrivata Spal esordirà contro il Mezzolara per poi andare a Lucca (14 ottobre) e quindi ospitare la Pistoiese davanti al proprio pubblico (25 novembre). Insomma, non ci si può annoiare, c’è n’è per tutti i gusti.

Per quanto riguarda le date, da sottolineare che quest’anno, fatta eccezione per i gironi in sovrannumero B e C, il calendario prevede sempre i turni nella giornata di domenica. La settimana prima di Natale, invece, si scenderà in campo tutti al sabato, mentre durante la settimana pasquale l’appuntamento con il campionato è fissato per il giovedì santo. Si osserveranno due soste: il 30 dicembre ed il 10 febbraio. Quest’ultimo stop è stato calendarizzato per permettere alla Rappresentativa allenata da Giancarlo Magrini di affrontare al meglio la Viareggio Cup 2013.