Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bocce, serie B: la Calvarese ingaggia il top-player Nicola Sturla dalla Chiavarese

Più informazioni su

Calvari. In serie B nazionale di bocce, la Calvarese che si prepara a recitare un ruolo da protagonista. Il mercato estivo è lo specchio delle ambizioni di una società e quando si ingaggia un top player come Nicola Sturla, in uscita dalla Chiavarese, fra i giocatori più titolati in Italia, significa davvero pensare in grande.

E la campagna di rafforzamento non è finita con l’arrivo di Sturla. A Calvari, alla corte del direttore sportivo Gianlorenzo Podestà, è arrivato anche Roberto Foppiano, fra i giovani più affermati a livello nazionale, nell’ultima stagione alla Rapallese.

La Calvarese, dunque, in attesa di conoscere le sue avversarie in serie B, ha allestito uno squadrone formato da cinque giocatori di categoria A come Nicola Sturla, Federico Torre, Mauro Levaggi, Daniele Basso e Carlo Gnecco; tre di B: Giorgio Basso, Maurizio Ginocchio e Luca Garibaldi; due di C: Roberto Foppiano e Pier Carlo Pettenati. In uscita, si sono registrate due partenze: l’addio di un giocatore storico della Calvarese come Roberto Massone e pure di Lucco Castello che, entrambi, si sono accasati alla Serravallese.

Novità anche a livello dirigenziale per la nuova Calvarese: Antonio Montemurro è stato nominato presidente onorario, con Pier Carlo Pettenati nuovo presidente e Sandro Petri vice presidente; Pier Lorenzo Podestà è stato confermato direttore sportivo con Marcello Gnecco dirigente accompagnatore della squadra di serie B.