Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Basta con le slot”: l’Arci genovese mette al bando il gioco d’azzardo

Genova. No al gioco d’azzardo. La decisione arriva dai circoli Arci di Genova e provincia.

I locali dell’associazione sono 160 in tutto il genovese ed entro pochi mesi saranno completamente “liberati” dalle slot machine. Un problema, quello del gioco, molto sentito in città: più volte numerose associazioni e la Curia di Genova hanno chiesto nuove norme per limitare il fenomeno.

La dura presa di posizione contro le macchine che “mangiano le pensioni e gli stipendi” comporterà quindi l’eliminazione di tutte le slot dai circoli entro due anni ed il divieto per i nuovi locali associati di installarne.

Oltre alle problematiche economiche, con intere famiglie sul lastrico per colpa delle scommesse, secondo l’Arci “il
gioco d’azzardo contribuisce all’aumento di furti con scasso all’interno dei locali stessi, senza contare l’impoverimento culturale e la mancanza di socializzazione che ne consegue”.