Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Virus, lunedì in Italia 26.500 pc a rischio blackout internet: ecco come risolvere il problema

Più informazioni su

Genova. Inizio settimana a rischio web anche per circa un migliaio di pc di utenti genovesi. Lunedì 9 luglio infatti 277 mila computer nel mondo, di cui 26.500 in Italia, sono a rischio blackout internet. E questa volta neppure gli utenti mac saranno al riparo di quella che qualcuno ha già definito “l’apocalisse web”.

L’allerta riguarda i pc infettati dal virus ‘DNSCharger’ collegati alla rete grazie ad un server temporaneo e ‘pulito’ che l’Fbi spegne definitivamente. Il virus in questione infettava i pc in modo da reindirizzare verso siti dannosi e rubare dati.

Il malware ‘DNSCharger’ era stato lanciato nel 2007 ed era finalizzato al furto di dati, soprattutto bancari. L’Fbi a fine 2011 ha sgominato la banda che lo usava (sei estoni e un russo) e ha messo a disposizione dei server ‘puliti’ grazie ad un contratto con l’Internet Systems Consortium che pero’ e’ gia’ scaduto a marzo ed e’ stato prorogato, appunto, fino al 9 luglio prossimo.

Ma qualcosa in queste ore si può ancora fare: si puo’ scoprire se il proprio pc è infettato collegandosi al sito DNSChanger Working Group dove ci sono anche strumenti per risolvere il problema.