Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tursi, poche delibere da votare: in Aula Rossa più commissioni e meno sedute di consiglio comunale

Genova. Più commissioni, meno consiglio. Il mese di luglio per l’Aula Rossa di Tursi sarà all’insegna di analisi, discussioni e proposte, piuttosto che di decisioni tout court.

“Nel corso della conferenza Capigruppo del 3 luglio, si è stabilito un programma di massima delle sedute di Consiglio Comunale per i prossimi mesi – si legge nel blog del consigliere comunale Paolo Gozzi – Come detto, si è deciso di privilegiare le sedute di Commissione rispetto alle sedute di Consiglio, anche a causa della mancanza di proposte di delibere da votare da parte della Giunta”.

Oggi alle ore 14.30, al posto della consueta seduta del consiglio comunale, si riunirà nuovamente la commissione Territorio, per discutere della Strada a Mare di Cornigliano. Sarà presente il vicesindaco e assessore ai lavori Pubblici, Stefano Bernini.

Mercoledì sarà la volta della commissione Bilancio: al centro della discussione, non semplice dal punto di vista giuridico, c’è l’emendamento al bilancio per diminuire la spesa per gli stipendi dei dirigenti comunali di un milione e 800 mila euro a favore del welfare.

Giovedì pomeriggio, alle 14,30, la Presidente della Commissione Welfare Cristina Lodi ha convocato una seduta dedicata alla situazione dei senzatetto nella nostra città.

L’ultima seduta di Consiglio, prima della pausa estiva, è prevista per martedì 31 luglio, con la possibilità di anticipare a martedì 24 o giovedì 26 luglio.

I lavori del Consiglio riprenderanno l’11 Settembre con la convocazione del Consiglio Comunale. In caso di urgenze, eventuali commissioni e primo consiglio comunale saranno anticipate rispettivamente per l’ultima settimana di agosto e il 6 settembre.