Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sequestro Force Blue, Procura: concluse indagini per Briatore

Più informazioni su

Genova. Il Force Blue, sotto sequestro dal maggio 2012, durante l’estate può riprendere il mare per svolgere attività di charter. Intanto però a Flavio Briatore e ad altre quattro persone nell’ambito dell’inchiesta sul megayacht è arrivato l’avviso di conclusioni indagini della Procura di Genova.

Briatore è indagato (a vario titolo anche con tre amministratori della società Autumn Sailing Limited, proprietaria dell’imbarcazione e con il comandante dello yacht) per il mancato pagamento dell’Iva dovuta all’importazione per circa 3.600.000 euro.

Secondo l’accusa sarebbe stata simulata un’attività commerciale di noleggio che avrebbe consentito di utilizzare il Force Blue, di proprietà di una società extracomunitaria (la Autumn Sailing Limited ha sede nelle isole Vergini Britanniche) per uso diportistico all’interno dell’Unione Europea.

L’altra accusa dei pm Walter Cotugno e Patrizia Petruzziello titolari dell’inchiesta è quella di aver destinato il carburante come esente dalle accise mentre avrebbe dovuto essere soggetto alle imposte.

Complessivamente si tratterebbe di quasi 900.000 litri di carburante adoperati in diverse occasioni che avrebbe procurato un vantaggio calcolato in circa 1.480.000 euro.