Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sentenza Diaz, da Procura di Genova ordini di esecuzione pena: da funzionari di polizia ai servizi sociali

Genova. Da otto mesi a un anno: sono i residui di pena, oltre il condono di tre anni, che dovranno scontare i funzionari di polizia condannati in via definitiva dalla Cassazione giovedì scorso per falso aggravato e calunnia in relazione ai verbali sul pestaggio alla scuola Diaz nei giorni del G8 genovese.

L’ex capo della Direzione centrale anticrimine Francesco Gratteri ha un residuo pena da scontare di un anno, mentre l’ex capo del Servizio Centrale operativo Gilberto Caldarozzi otto mesi. Entrambi sono stati sostituiti nelle loro funzioni il giorno dopo la lettura del dispositivo di sentenza.

La Procura Generale di Genova ha inviato gli ordini di esecuzione della pena, sospesi per 30 giorni. I funzionari, già sostituiti nei loro ultimi incarichi, restano liberi e potranno chiedere entro un mese l’affidamento in prova ai servizi sociali.