Quantcast

Santa Margherita, Rosso (Pdl): “Il centrosinistra non fa votare odg su piastra ambulatoriale”

Santa Margherita. “Purtroppo tutto il centro sinistra, compresi i consiglieri eletti nel Tigullio, ad eccezione di Capurro non ha sottoscritto il nostro Ordine del Giorno che raccoglieva le proposte dell’amministrazione comunale di Santa Margherita relativamente all’operazione di alienazione dell’ex ospedale, oggi sede della Piastra ambulatoriale”.

Lo fa sapere il Capogruppo del Pdl in Regione Matteo Rosso, anche medico, promotore insieme ai colleghi Bagnasco, Garibaldi e Rocca di un documento che riprendeva richieste di estrema garanzia per i cittadini non solo sotto il profilo sanitario ma anche per quanto concerne la gestione del territorio.

“Quanto avvenuto questa mattina, con la mancata sottoscrizione del nostro documento, non ha consentito di poter votare e quindi impegnare la Giunta regionale su procedure che rassicurerebbero il territorio rispetto alla bontà di questa iniziativa. Il segnale è pessimo, a questo punto non possiamo che esprimere tutta la nostra preoccupazione sulla vicenda che sta assumendo dei risvolti che ci impensieriscono molto”.

“Continueremo a monitorare l’evolversi della situazione – conclude Rosso – non vogliamo che a fare le spese di politiche scellerate messe in atto da quest’amministrazione regionale siano i cittadini che se si continuerà di questo passo rischiano concretamente di veder privati di un diritto fondamentale, quello alla salute”.