Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, oggi il raduno a Bogliasco e domenica la partenza per il ritiro: Palombo e Poli non convocati

Genova. Volate in attimo, le vacanze per la Sampdoria sono già finite e oggi gli uomini di Ciro Ferrara si raduneranno nel primo pomeriggio presso l’Ac Hotel. Alle 15, il ds Sensibile, il capitano Gastaldello e il neoacquisto Maxi Lopez terranno la consueta conferenza stampa di inizio stagione, per poi salire al centro sportivo Mugnaini, dove la squadra alle 17.30 inizierà i test atletici che dureranno fino a sabato.

Domenica i blucerchiati partiranno per Bardonecchia. Nella stessa giornata è in programma una conferenza stampa del neo tecnico Ferrara. Poi una prima seduta di allenamento, che darà il via ufficiale al ritiro la cui conclusione è prevista per il 28 luglio. Già fissate tre amichevoli, tutte a Bardonecchia e con inizio alle 17. La prima si giocherà mercoledì 18 luglio contro una rappresentativa locale, la seconda sabato 21 contro i dilettanti del Lucento (Eccellenza piemontese). La terza venerdì 27 contro il Savona (Lega Pro Seconda Divisione).

Ciro Ferrara ha convocato 28 giocatori per il ritiro e tra di loro spiccano i nomi degli assenti. Sono Andrea Poli e Angelo Palombo, che non rientrano nella lista, così come Cacciatore, Semioli, Signori, Fornaroli, Maccarone, Piovaccari, Sammarco, Bianco, Foti e Bertani. I due ex nerazzurri vivono però situazioni differenti. L’ex capitano Palombo non rientra più nei piani della società come gli stessi dirigenti blucerchiati hanno spiegato durante la presentazione di Ciro Ferrara e sono in corso contatti con altre formazioni interessate come Juventus e Bologna. Per Poli invece situazione differente con l’Inter che non ha voluto riscattare al costo fissato il giocatore.

La Sampdoria sarebbe pronta a riprendere il ragazzo ma le trattativa sono ancora in atto. In partenza Fornaroli, che sarebbe ad un passo dalla firma con una società di serie B uruguaiana. Per Piovaccari possibile scambio con Gonzales del Novara, unico movimento in entrata delle prossime due settimane fanno sapere fonti vicine alla società. Per Bertani, alle prese con il calcioscommesse, potrebbe esserci la rescissione del contratto.