Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rugby, i ’95 e i ’96 della Liguria si sono confrontati con i pari età monegaschi

Più informazioni su

Recco. Nello scorso fine settimana, a Recco, si è sviluppato un interessante stage tra gli Under 17 del Principato di Monaco di Cedric Nardi e i pari età della Liguria.

Il raduno, organizzato dal Fira Aer, diretto dal ceco Martin Kafka, coadiuvato da Alessandro Bottino, tecnico regionale della Liguria, e dal consigliere Fir Roberto Besio, ha espresso buone individualità ed un interessante gioco di squadra.

Tutti i test giocati la domenica mattina, privi di touche e mischie per velocizzare il gioco, sono stati diretti dai giovani arbitri d’oltralpe, entrambe sedicenni, Julien Garcia e Dimitri Motchanef, e dal genovese Luca Ravasi.

La Liguria Under 16 (classe 1996) ha schierato Zingaro, Di Pede (Genova Rugby), J.J. Santarello, Ciotoli, Caria, Boero (Pro Recco), Panizza, Ricca, Borghesi, Breuno, Reggio, Iacomino, Eleonori (Province dell’Ovest), Actis, Kuen (Santa Rita La Spezia), Giacobbe (Peterlin Valleggia), Mizzon, Ghiglione, Neyra Gomez (Delta Imperia).

Per la Liguria Under 17 (classe 1995) hanno giocato Ciranni, Torchia, Poggio, Beatini, Airaghi (Cus Genova), Mitri, C. Santarello, Breda, Cevasco (Pro Recco), Marrone, Falchi, F. Rattazzi, G. Rattazzi (Amatori Genova), Fumera, Novoa, Bizzari, Poletti (R.C. La Spezia), Di Murro, Minuto e Amato (Cus Savona).

Il Principato di Monaco Under 17 ha giocato con Barilardi, E. Cabioch, Mondielli, Breda, Le Metayer Le Caille, K. Cabioch, Marill, Nardi, Salti, Poulain Fourquet, Faggionato, Sanchez, Valero, Al. Albin, An. Albin, Rouvidant, Rebaudo, Duvercier, Marechal, Amayenc, Nicolini, Dhilly, El Jaid. La squadra monegasca era condotta da Arnaud Schneider e Pascal Pelissou.

La Liguria Under 17 ha prevalso sui monegaschi per 15 – 5, mentre la partita tra Liguria Under 16 e Monaco è terminata 20 – 20.

Festosa la premiazione della manifestazione e la chiusura ufficiale dello stage, impreziosita dalla presenza di Oscar Tabor (nella foto), presidente del nostro Comitato regionale ligure, e dal suo vice Gian Carlo Ricci, dai tecnici liguri Ulisse Bechere e del responsabile tecnico regionale Alessandro Bottino, nonché da Martin Kafka, responsabile dello stage stesso, e da Christian Mac Farlane, membro del Fira Aer e dell’International Board.