Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rossiglione, una settimana di festeggiamenti per il bicentenario della Madonna degli Angeli: tutto il programma

Rossiglione. Sabato 4 Agosto prendono il via a Rossiglione nella borgata Superiore i Festeggiamenti per il Bicentenario della Festa Patronale della Madonna degli Angeli. Da duecento anni, ossia dal roccambolesco arrivo della cassa processionale dedicata alla Madonna degli Angeli, portata a spalla da alcuni rossiglionesi da Genova, la borgata del Superiore ricorda e festeggia questo particolare momento.

Una speciale devozione è rivolta da tutta la popolazione alla Madonna degli Angeli e per celebrare nel migliore dei modi questa festa, è stata richiesta proprio quest’anno, nel corso dei festaggiamenti, verrà proclamata Santa Patrona della Borgata di Rossiglione Superiore.

La settimana che precede la festa e le giornate di Sabato 4e Domenica 5 Agosto saranno dedicate in modo particolare alle manifestazioni religiose, mentre da Lunedì 6 agosto avrà inizio un ricco programma gastronomico e musicale nello “spazio giovani”. Il ristorante, oltre al tradizionale menù tradizionale, propone ogni serata un diverso piatto tipico della cucina ligure e piemontese, nonchè il grande fritto misto di pesce. La pizzeria, con ben due forni a legna, offre la possibilità di degustare pizze di ogni tipo e l’ormai famosissima focaccia al formaggio, preparata con la tradizionale ricetta di Recco.

Anche la musica sarà adatta ad ogni gusto: si andrà dal classico concerto lirico all’ottima musica rock, blues, folk e una serata speciale dedicata al teatro dialettale genovese. Per grandi e piccini non mancherà poi la lotteria, la mostra missionaria e la mostra fotografica.

Ecco il programma. Sabato 4 Agosto alle ore 17,30 Santa Messa Pontificale presieduta da Sua eccellenza Rev.ma Monsignor Poer Giorgio Micchiardi, Vescovo di Acqui e concelerata dai Sacerdoti originari della Parroccchia. Proclamazione dellla Madonan degli angeli Patrona della Parroccchia. Sarà presente la Rev.da Madre Generale delle “Ferrandine” Suor Filomena Mathew.
Alle ore 20,30 Vespri e Calata dell’artistico simulacro della Madonna degli Angeli. Altermine della tradizionale calata, in piazza è in programma ilConcerto Lirico dell’Orchestra Filarmonica di Sestri Levante, Direttore Francesco Gardella e Solisti: Elisa Martello, soprano – Eros Lombardo, tenore – Claudio Nicolini, tenore – Carlo Prunali, baritono.

Domenica 5 Agosto alle ore 10,00 S:messa Pontificale celebrata da Sua Eccellenza Rev.ma Monignor Pietro Pioppo, arcivescovo di Torcello e Nunzio Apostolico in Camurun e Guinea Ecquatoriale. Alle ore 17.00 con la Processione per le vie del paese il programma religioso tocca il suo culmine. Nella serata alle ore 21,15 grande concerto lirico in Piazza “Parole in musica, cinquant’anni d’Italia” con l’Orchestra “Bartolomeo Bruni” della Città di Cuneo. L’orchestra, legata all’iniziativa del Concerto di Ferragosto, che da qualche anno, è trasmesso in diretta anche al di fuori dell’Italia dalla terza rete RAI, proporrà le canzoni che hanno accompagnato due generazioni di italiani in concerto. Interpreti: Irene Favro, Soprano e Enrico Iviglia, Tenore e con il coro I Polifonici del Marchesato, Dirige il M° Antonio Tappero Merlo, Arrangiamenti: Fabio Gurian.

Lunedì 6 Agosto per tutta la giornata fiera mercato per le vie della borgata storica. In serata apertura del ristorante che prevede tutte le sere: Pizzeria e focacceria con forno a legna, Polpo con patate, pomodorini, olive taggiasche e capperi, Ravioli alla genovese al sugo di carne, Lasagne al forno al pesto, Grigliate di carni nostrane, Fritto misto di pesce fresco. Il piatto speciale della serata è invece la Trippa, preparata con la tradizionale ricetta genovese.

In serata alle ore 21,15 continua lo spettacolo in piazza con “Una giornata in pretura”, Teatro Dialettale Genovese con Compagnia Teatrale “In sciou palcu” per al regia di Maurizio Silvestri. Nello spazio giovani si esibiranno invece Bricchi Gotti e Lambicchi, Tributo ad uno dei più grandi artisti italiani di tutti i tempi, Fabrizio De Andrè. La formazione ligure “Bricchi Gotti e Lambicchi” ripercorrerà la carriera del cantautore, attraverso tutti i grandi classici, risuonati in chiave acustica e fedele.

Martedì 7 Agosto il programma culinario si fa sempre più ricco e il piatto speciale della serata sarà la Pasta maltagliata con fagioli freschi, mentre per il dopo cena arriva il grande tributo ai Nomadi con gli Utopia: tra le band che hanno fatto la storia della musica nazionale figurano certamente anche i Nomadi. Con i piemontesi Utopia andremo a rivivere le emozioni di un concerto unico ed intenso, grazie ad un set che parte dal lontano 1965 e arriva ai giorni d’oggi.

Mercoledì 8 Agosto il protagonista gastronomico indiscusso sarà il Baccalà alla Gomes, con baccalà-patate-olive-pomodorini-capperi. E per scatenarsi nel corso della serata ci saranno i No Name. Uno show costituito dalle canzoni 70/80 diventate pietre miliari nel corso degli anni, dal rock di Genesis, Pink Floyd e David Bowie al funky dance di James Brown, Tina Turner e molti altri ancora.

Giovedì 9 Agosto menu speciale con lo Stracotto alla fiorentina ai funghi con polenta. La serata sarà dedicata a “Gio… un Amico nel Cuore”: una serata dove non si può davvero mancare. Tanti amici musicisti si sono dati appuntamento sul palco, per ricordare con gioia il grande amico, Gio.

Venerdi 10 Agosto speciale “Serata Azzurra”: Acciughe marinate con cipolline di Troppa, Mezzemaniche con acciughe – Fritto di acciughe. La serata grande musica dal vivo con Hungry Hearts. Un omaggio ad uno dei più celebri rockers di sempre Bruce Springsteen. Una serata unica, con la musica del Boss coverizzata fedelmente dagli Hungry Hearts. Un’occasione unica per ascoltare e scatenarsi sotto le note di Born in the U.S.A, I’m Going Down e tutte le altre hit.

Sabato 11 Agsoto per la serata finale i volontari del comitato festeggiamenti Madonna degli Angeli prepareranno Spaghetti alle vongole veraci, mentre sul palco si esibiranno e il pubblico potrà scatenrsi nella danze con i Lady Marmalade: un gradito ritorno quello dei Lady Marmalade, che porteranno alla festa una ventata di divertimento e colore, grazie alla loro musica tutta da ballare. Una scaletta esplosiva, incentrata sugli intramontabili brani dance degli anni 70/80.