Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Record di multe e sequestri per i vigili liguri, Della Bianca: “Spero non sia solo un modo per fare cassa”

Regione. Raffaella Della Bianca (Riformisti Italiani), dopo aver appreso il ‘triste’ primato della polizia municipale ligure, chiede chiarezza.

“Da un articolo pubblicato oggi sul ‘Corriere della sera’, emerge che la Polizia locale della Liguria è in testa alla classifica, fra tutte le regioni italiane, per quanto riguarda multe, sanzioni, sequestri e rimozione dei veicoli. Chiedo, attraverso un’interrogazione, se Regione Liguria, a fronte di questo ‘primato’ dei nostri vigili, intenda attivarsi nei confronti dei Comuni, ed intervenire affinché questo record non sia solo un modo per fare cassa, e non diventi un ennesimo sacrificio chiesto ai cittadini, già estremamente vessati da tasse e tributi”, dichiara.

Oggi, 3 luglio 2012, il Corriere della Sera ha pubblicato una statistica stilata dalla Commissione sul federalismo fiscale, dalla quale emerge un ‘primato’ tutto ligure: la Polizia locale della Liguria è in testa alla classifica, fra tutte le regioni italiane, per quanto riguarda multe, sanzioni, sequestri e rimozione dei veicoli.

“La Liguria detiene il record delle multe per infrazioni al codice della strada – dice Della Bianca -. A fronte di un valore medio in Italia pari a 274 euro ogni mille abitanti, in Liguria si arriva a 618,7 euro, quasi tre volte tanto rispetto alla media nazionale, il doppio della regione seconda in classifica, che è la Toscana con 354 euro ogni mille abitanti, seguita a sua volta dalla Lombardia con 312 euro”.

Dall’analisi della Commissione sul federalismo fiscale, i 166 comuni della Liguria sono anche tra i più accaniti utilizzatori degli ‘autovelox’ per la rilevazione delle infrazioni stradali e i primi nelle rimozioni forzate dei veicoli, con un rendita di 12,1 euro per ogni mille abitanti, più del doppio rispetto ai 5,7 euro della media nazionale.

“Ma non solo – continua Della Bianca -, alla Polizia locale dei comuni liguri spetta anche un altro record. Secondo i dati pubblicati sul ‘Corriere della Sera’, i nostri vigili sono quelli che ottengono i maggiori risultati grazie alle attività ‘investigative’ svolte per conto dell’amministrazione comunale (42 euro ogni mille abitanti per la media nazionale, 62 euro per i comuni liguri)”.

“Non riesco a spiegarmi – aggiunge Della Bianca – come l’attivismo dei vigili liguri vada di pari passo con una particolare indisciplina dei nostri concittadini sulle strade”.

Il consigliere ha presentato un’interrogazione a risposta immediata, per sapere se Regione Liguria, a fronte di questo ‘primato’ dei vigili liguri, intenda attivarsi nei confronti dei Comuni, ed intervenire affinché questo record di multe, sanzioni, sequestri e rimozioni dei veicoli non sia solo un modo per fare cassa, e non diventi un ennesimo sacrificio chiesto ai cittadini liguri, già estremamente vessati da tasse e tributi.