Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Piaggio Aero Sestri Ponente, Pcl: “Politiche regionali del centrosinistra distanti dal mondo del lavoro”

Più informazioni su

Genova. La vicenda dello stabilimento Piaggio di Sestri Ponente, in difesa di cui stamani i lavoratori genovesi si sono mobilitati in corteo, “sta a dimostrare quanto le politiche Regionali del centrosinistra (dall’UDC a Rifondazione) siano distanti dalle urgenze del Mondo del lavoro: l’operazione Piaggio non è altro che una mera speculazione immobiliare per arricchire comitati d’affari e finanzieri senza scrupoli”. Questo il commento di Pcl Liguria a poche ore dalla manifestazione.

“Le paure e la ricerca di risposte sul futuro dell’fabbrica di Sestri lo testimoniano – si legge nella nota – L’operazione Piaggio, cioè il trasferimento a Villanova, non solo nasconde insidie di natura urbanistica e pasaggistica per noi finalesi, ma rischia di avere un doppio fondo in cui si annidano gli interessi nascosti dall’Accordo 2008 di industriali e banchieri, sostenuti dal primo giorno da politici (in testa il PD) a loro subalterni”.

Il Partito Comunista dei Lavoratori si dichiara “dalla parte dei lavoratori e delle loro rivendicazioni incondizionatamente, e ci batteremo per loro come dal 2008 ad oggi abbiamo sempre fatto”.

Infine, appare di tutta evidenza come la “speculazione Piaggio” non prometta un solo posto di lavoro in più , ma anzi, come sempre abbiamo detto,rischia di affossare la Piaggio in Liguria e in Italia, e con essa, il futuro dei lavoratori e l’occupazione.