Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto, terremoto Pro Recco: interviene la Federazione. “Auspichiamo che Volpi riveda la sua posizione”

Più informazioni su

Recco. L’addio alla Pro Recco della famiglia Volpi ha provocato un vero e proprio terremoto nella pallanuoto e anche in tutto lo sport nazionale. La Federazione Italiana Nuoto è nuovamente intervenuta sulla questione, con un secondo comunicato, che segue quello diffuso prima ancora della clamorosa notizia delle dimissioni di Gabriele Volpi e dei due figli.

“La Federazione Italiana Nuoto apprende con profonda amarezza la decisione di Gabriele Volpi di lasciare la guida della Pro Recco Nuoto e Pallanuoto Ssd – si legge nella nota -. Come già comunicato attraverso una nota di martedì, conferma i sentimenti di riconoscenza alla società ligure che rappresenta un patrimonio dello sport italiano e che negli ultimi dieci anni ha affermato ulteriormente la propria leadership nell’ambito nazionale ed internazionale. Auspicando che Gabriele Volpi riveda la sua posizione, la Federazione Italiana Nuoto esprime vicinanza a tutti gli atleti della Pro Recco – ed in particolar modo a quelli che stanno preparando con le squadre Nazionali le Olimpiadi di Londra – e ribadisce alla dirigenza della Società ligure la propria disponibilità a proseguire un dialogo costruttivo, chiaro e leale necessario per lo sviluppo e la gestione della pallanuoto, come sempre avvenuto con tutti i club italiani”.