Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto giovanile, Pro Recco qualificata alla finale Under 19 femminile

Recco. Continua imperterrita la marcia della Pro Recco nel settore giovanile a suon di successi. Evidentemente le questioni legate all’abbandono della famiglia Volpi non hanno, per il momento, ripercussioni sui risultati in piscina.

La squadra di Mario Sinatra, assistito da Claudio Patrone, ha terminato con successo la fase di semifinale nazionale del campionato Under 19 nel concentramento di Camogli. Il girone a quattro era composto da Pro Recco, Plebiscito Padova, Barracuda Velletri e, teoricamente, anche da Simply Pescara, che tuttavia ha rinunciato all’ultimo minuto alla trasferta.

La Pro Recco ha vinto entrambi gli incontri in programma, quello con il Barracuda, nella giornata di sabato, e quello con il Plebiscito Padova nell’incontro della domenica. La squadra biancoceleste dunque si qualifica insieme con il Plebiscito Padova (che a sua volta ha battuto il Barracuda) per le finali nazionali che si svolgeranno dal 26 al 29 luglio (ultima domenica del mese) ad Acireale, in Sicilia. Qui è prevista una final-eight, sullo stesso stile dell’analogo torneo appena concluso under 17.

Le altre squadre già qualificate ufficialmente per ora sono Orizzonte Catania, Blu Team e Cosenza, mentre le restanti sono ancora in ballo. “La nostra quotazione per il successo finale – afferma Patrone – rimane alta. Ora, per prepararci al meglio per la fase finale, ci sottoporremo ad un allenamento serrato, come accadde a Sabadell con l’Under 17, sperando di ripetere in tutto e per tutto, anche nel risultato, quella bella esperienza”.