Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ospedale Galliera, geriatria chiusa per ferie: Sel e Fds presentano interpellanza in Regione

Più informazioni su

Regione. L’Ente Ospedaliero Galliera, fissato il piano di ferie dei propri dipendenti, ha deciso di chiudere il reparto di geriatria dal 22 giugno al 30 settembre, dislocando solo una parte dei posto letto in altre strutture dell’ospedale stesso.

Pertanto i consiglieri Matteo Rossi (Sinistra Ecologia e Libertà), Alessandro Benzi e Giacomo Conti (Federazione della Sinistra) hanno presentato un’interpellanza al presidente della Giunta e all’assessore competente che verrà discussa in Consiglio regionale. “L’ospedale non può offrire servizi stagionali – afferma Rossi – l’assistenza sanitaria è un diritto che deve essere garantito al cittadino sempre. Soprattutto agli anziani che nei mesi caldi rischiano maggiormente malori”.

Un’indagine epidemiologica sulla mortalità estiva, condotta dall’Istituto Superiore di Sanità, ha evidenziato che nei mesi estivi si registri un numero maggiore di collassi e malori negli anziani e che per questi il tasso di mortalità aumenti vertiginosamente.

“Non si può lasciare quasi metà dei cittadini liguri scoperta dal servizio sanitario – dicono i consiglieri – Specialmente in un periodo di crisi come questo in cui la sanità è stata ridotta all’osso e i pronti soccorso sono intasati. I cittadini devono avere il diritto di essere ricoverati”.

A aggravare il problema è la delibera, approvata all’unanimità dalla Giunta il gennaio scorso, che definisce il blocco totale delle assunzioni del personale ospedaliero (anche per il lavoro temporaneo) per tutto il 2012. “Se non ci fosse il blocco delle assunzioni il servizio sanitario potrebbe essere garantito anche se il personale dell’ospedale è in ferie – concludono i consiglieri – Si potrebbe supplire al vuoto dell’organico assumendo del personale solo nei mesi estivi con un contratto a tempo determinato”.