Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria olimpica, vince anche la pallanuoto maschile trascinata da Felugo e Aicardi

Ieri l’ottimo esordio della Liguria e della Genova olimpica, con l’Italia femminile del volley guidata da Massimo Barbolini che ha vinto per 3 a 1 sulla Repubblica Dominicana.

Protagoniste dell’incontro la rapallina Simona Gioli e la genovese Valentina Arrighetti che sono state le due giocatrici azzurre, insieme a Costagrande, a mettere a terra il maggior numero di palloni.

Oggi pomeriggio esordio per il settebello azzurro della pallanuoto, pieno di liguri doc, oltre che di giocatori che ovviamente giocano nelle squadre della Regione.

La nazionale non ha deluso, imponendosi per 8 a 5 contro l’Australia. Protagonista il rapallino Felugo autore di alcune reti decisive per la vittoria del match. Primo tempo autoritario per gli azzurri, con la consapevolezza di un Tempesti in giornata di grazia.

Più sofferto il secondo tempo che finisce con un parziale di 2-2. Di Aicardi e Felugo le reti in questo temo, all’intervallo lungo l’Italia va in vantaggio per 5 a 2.

L’Australia non demorde e sul 5-3 ci pensa proprio l’attaccante della Pro Recco Alex Giorgetti, a sfrtturare l’espulsione di Cleland e a riportare gli azzurri sul +3.

Il più tre resiste fino alla fine, quando è ancora Felugo a spegnere ogni velleità australiana di portare a casa il match e a dar la vittoria all’Italia per 8 a 5.

Prossimo appuntamento è martedì pomeriggio contro la Grecia. La Genova olimpica non chiude qui per oggi, e stasera per il volley maschile sarà la volta di Simone Parodi, che esordirà nel torneo olimpico contro la Polonia.