Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Iren, firmato protocollo tra Comune di Genova, azienda e sindacati: “Percorso per garantire l’occupazione”

Più informazioni su

Genova. Ieri le segreterie di Cgil, Cisl e Uil e Fillea, Filca, Feneal, l’assessore alle Attività Produttive e Sviluppo Economico, Francesco Oddone e la dirigenza locale di Iren, hanno firmato un protocollo d’intesa all’interno del quale si definisce un percorso positivo che garantisce l’occupazione dei lavoratori in appalto addetti agli interventi manutentivi di Iren Gas e Acqua.

La mobilitazione di questi lavoratori che hanno presidiato per 48 ore la rimessa Iren di Gavette, ha consentito lo sblocco da parte dell’azienda di investimenti pari a circa 7 milioni di euro, che si tradurranno in un programma preciso di manutenzione per la città e lavoro per i 23 addetti con contratto scaduto il 30 giugno 2012 e il rientro della cassa integrazione per altri 62 lavoratori edili.

Il protocollo firmato dai sindacati, Comune e Iren, traguarda il 31 dicembre, individuando un percorso di confronto con l’Azienda prima dell’avvio dei bandi di gara che da gennaio 2013 indicheranno le aziende vincitrici dell’appalto per la manutenzione cittadina di Acqua e Gas.

È prioritaria per i sindacati la continuità occupazionale per i lavoratori attuali, da coniugare con criteri di aggiudicazione che tengano in debito conto la qualità del servizio, la professionalità, la sicurezza, la legalità e il rispetto dei contratti lavorativi vigenti e non solo il mero risparmio economico.

Le segreterie Cgil, Cisl e Uil auspicano che la fattiva collaborazione dell’assessorato e l’interesse dimostrato dall’assessore Oddone proseguano sino a garantire l’esito positivo di questo percorso.