Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, adesione sciopero Amt: sfiorato il 100%. Prossimo stop previsto per il 24 luglio

Più informazioni su

Genova. Percentuali tra il 98% e il 100%. Sono i primi dati sull’adesione allo sciopero del personale Amt. I lavoratori dell’azienda pubblica cittadina hanno incrociato le braccia per 4 ore, dalle 11.30 alle 15.30. Nel particolare: ha aderito allo stop indetto dai sindacati il 98% del personale viaggiante (autobus) e il 100% di quello adibito agli impianti speciali (funicolari, ascensori e metro).

I lavoratori hanno protestato contro i contenuti del piano aziendale 2012-2014 presentato da AMT lo scorso 2 aprile, la mancata applicazione dell’accordo aziendale del 7 giugno 2011 e il mancato rispetto dell’accordo del 17 gennaio 2012 stipulato tra le organizzazioni sindacali, la Regione Liguria, la Provincia e il Comune di Genova.

“La nuova Amministrazione Comunale – scrivono i sindacati – prende tempo per analizzare la difficile situazione di AMT, mentre i lavoratori nell’incertezza più totale, vedono comparire sulla stampa notizie sconfortanti in merito al loro futuro”.

Il prossimo sciopero, in programma martedì 24 luglio, sarà invece regionale: quattro ore di fermo, per sollecitare la Regione ad approvare in fretta l’iter per il Bacino Unico (le procedure di gara per le aziende liguri in scadenza a giugno sono state infatti traslate a settembre, ma entro quella data la legge deve essere pronta), dall’altra, per far battaglia e mantenere i tre punti all’interno della norma.