Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Feste di luglio a Rapallo, il gran finale: stasera l’incendio dell’antico castello

Rapallo. Si concludono stasera le Feste di Luglio in onore della Madonna di Montallegro e dell’icona consegnata al contadino Giovanni Chighizola il 2 luglio 1557, 445 anni fa. Alla festa patronale è legato da sempre il Palio pirotecnico dei Sestrieri rapallesi di Borzoli, Cerisola, Cappelletta, Costaguta, San Michele, Seglio, con il comune e l’ Ascom e il patrocinio della Regione Liguria.

Il programma prevede, alle 22, il saluto con le sparate del mortaletto ligure al passaggio della processione con gli antichi Cristi e dell’Arca Argentea sul lungomare Vittorio Veneto.

Alle 22,15, sparata dei ragazzi e spettacolo pirotecnico dalla chiatta del sestiere Borzoli con l’“incendio” dell’antico castello sul mare, a cura dell’azienda Blb Fireworks di Moconesi.

Alle 23,30, ancora fuochi artificiali con la Ugo Lieto Fireworks di Visciano (Napoli) per il sestiere San Michele e Pirotecnica Vesuvio di Ercolano (Napoli) per il sestiere Seglio. Costaguta. Prima dei fuochi artificiali, il rituale dei “reciammi”, con le sparate dei sestieri.

Per ogni informazione il sito delle Feste di luglio è www.sestederapallo.it.