Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Contratti non rinnovati a tre dirigenti del Comune, Doria: “Scelta difficile, ma obbligatoria”

Genova. Negli scorsi giorni il Comune di Genova ha comunicato di non voler rinnovare il contratto a tempo determinato a tre dirigenti; al comandante della polizia municipale, a un altro dirigente addetto al personale e a un dirigente del servizio mobilità e trasporti.

“Non è stata una decisione semplice perché spiace rinunciare a contributi professionali di persone qualificate, che ringrazio per quanto hanno dato al Comune di Genova – spiega il sindaco Marco Doria – E’ stata però una scelta giusta e obbligata, perché il Comune deve poter risparmiare per riuscire a mantenere i servizi ai cittadini a un livello accettabile. Quindi è giusto cominciare a risparmiare sui livelli che costano di più, considerando il numero delle persone occupate, ovvero il settore dirigenti”.

Il primo cittadino ha anche riaffermato un concetto espresso più volte in campagna elettorale. “Il nostro obiettivo è quello di valorizzare le persone che lavorano in Comune, perché sappiamo che solo con il coinvolgimento e l’impegno di queste donne e questi uomini il Comune riesce a svolgere i suoi compiti – conclude – Nei prossimi mesi organizzeremo momenti sistematici di confronto e partecipazione per individuare i modi migliori di far funzionare l’ente”.