Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Condannato per aver violentato la moglie ottantenne, anni fa aveva ucciso un vicino a bastonate

Genova. E’ stato condannato a 73 anni a 6 anni di reclusione per aver violentato la moglie di 80. L’uomo, dichiarato seminfermo di mente, dovrà scontare la pena in un ospedale psichiatrico.

A denunciarlo erano state la moglie e le figlie. Per l’accusa l’uomo prima di violentare la moglie l’avrebbe presa a calci, pugni e schiaffi. Il pubblico ministero aveva chiesto 10 anni.

Anni fa l’anziano era stato condannato a 10 anni e 8 mesi per l’omicidio di un vicino di casa, ucciso a bastonate.