Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ciclismo, Piergiorgio Camussa della Bike Evolution primeggia alla Mortara – Castellania

Più informazioni su

Busalla. Fine settimana ricco di successi per il team Bike Evolution. Dopo i buoni risultati di Soro e Merlo a Piacenza, è con una prestigiosa classica come la Mortara – Castellania che la società di Busalla torna alla vittoria dopo nemmeno una settimana di astinenza.

Il via della corsa alle 8,30 da Mortara, in una calda giornata. Il gruppo, agevolato anche da un percorso iniziale senza grandi insidie, inizia una marcia a ranghi compatti che favorisce un’andatura piuttosto sostenuta. Nonostante ciò un gruppetto con, tra gli altri, Soro, Merlo e Camussa, riesce in una piccola fuga assieme ad altri quattro concorrenti, ma non avrà buon fine.

E’ a 20 chilometri circa dal traguardo che iniziano i tentativi di fuga. Ed è un tentativo di Rampollo, specialista della gara e ottimo ex professionista, che con l’aiuto di altri tre corridori, da fuoco di paglia diventa fuga vera. Ai piedi di Castellania il vantaggio sembra importante, ma con un numero da fuoriclasse è il portacolori Bike Evolution Piergiorgio Camussa a ricucire il distacco. Le sue pedalate forti e inarrestabili lo portano a ricongiungersi con Rampollo, per poi, ad una manciata di chilometri dall’arrivo, staccarlo definitivamente e giungere a braccia alzate al traguardo.

Anche per chi ha vinto decine di gare in carriera è sempre un onore arrivare nella terra di Coppi da vincitore. Ottimo pure Soro, piazzatosi nei 10 e pronto per il Mondiale di domenica prossima.