Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Centro Storico, Osservatorio di Prè: dalla spazzatura alla segnaletica, cinque conti alla rovescia per Tursi

Genova. “Mancano solo due mesi ma la fine dei lavori non si avvicina, mentre fine agosto sì e i lavori del civico 12, dopo 147 giorni, sono sempre fermi”. E’ solo uno dei “count down” che l’osservatorio Prè Gramsci ha in serbo per gli assessori della giunta Doria.

Il secondo conto alla rovescia è per l’assessore alla Casa Paola Dameri per l’assegnazione delle Cantine di vico Macellari. “sono passati 30 giorni, quanti soldi dovrà ancora perdere il Comune’ – chiede il comitato – con la precedente giunta ha già lasciato per la strada oltre 54 mila euro, e ogni mese che passa sono 500 euro”.

Terza tirata di giacca per Valeria Garotta, assessorato all’Ambiente, “Vogliamo vedere quanto tempo sarà necessario per adottare un sistema che scoraggi definitivamente gli cozzoni a gettare la spazzatura fuori da cassonetti e punti ecologici”.

Quarto count down per l’assessore alla Legalità, Elena Fiorini e per la collega al Turismo Carla Sibilla per la segnaletica su monumenti e vie di Prè. Alla Fiorini il comitato tocca il tempo anche per quanto riguarda l’ordinanza dei parcheggi di via Rubattino, con apposita segnaletica.