Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Camogli in Musica”: apertura con concerto di calici di cristallo

Più informazioni su

Camogli. Si chiama cristallarmonio, il particolarissimo strumento musicale che venerdì prossimo, 6 luglio, aprirà il Festival Camogli in Musica promosso dal Gruppo Promozione Musicale Golfo Paradiso diretto dal maestro Luciano Lanfranchi.

Lo strumento è composto di calici di cristallo, alcuni vuoti, altri pieni d’acqua, suonati tramite sfregamento con i polpastrelli, come succedeva con antichi strumenti caduti in disuso.
Il maestro Gianfranco Grisi, che lo suonerà venerdì sera, alle 21,30, nel chiostro del Boschetto di Camogli, attraverso una lunga ricerca ne ha ripreso l’evoluzione, ricavandone, per la prima volta nella storia della musica, un autentico strumento musicale -unico al mondo- con cui eseguire armonie e melodie.

Gianfranco Grisi al cristallarmonio ha dedicato anche un docu-film intitolato “ Nono”. Il film racconta la storia di questa creazione, le sue origini, le sue vicissitudini e i suoi misteri e accompagna il pubblico alla scoperta di un mondo musicale incantato e grande originalità.

Nel concerto “In-Canti cristallini”, oltre a Grisi, che suonerà cristallarmonio, concertina inglese, salterio ad arco, mandolino, si esibiranno Chiara Galli (mezzosoprano) e Elvio Salvetti alla chitarra, mandola e mandolo.
Il Festival Camogli in Musica è stato presentato in mattinata nella sede della Regione Liguria dal direttore artistico del Gruppo Promozione Musicale Golfo Paradiso Luciano Lanfranchi con il maestro Dario Bonuccelli e la vicesindaco di Camogli Elisabetta Caviglia.