Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Sampdoria: in attesa di altri rinforzi, bisogna sfoltire un organico composto da 60 giocatori

Genova. Il giorno dopo la brillante operazione col la quale il d.s. Pasquale Sensibile ha portato in blucerchiato Maxi Lopez, il lavoro degli operatori di mercato della Sampdoria è tutt’altro che concluso.

L’attuale rosa, come anticipato dallo stesso Ciro Ferrara in occasione della sua presentazione, ha bisogno ancora di alcuni rinforzi per poter adeguatamente affrontare il più impegnativo campionato di Serie A.

Serviranno indubbiamente due difensori di fascia che sappiano difendere ed attaccare, un centrale che possa eventualmente alternarsi con Rossini e almeno un attaccante esterno che possa garantire, nell’applicazione del 4-3-3, anche una certa protezione in fase difensiva.

Il tempo a disposizione non manca, il mercato chiuderà infatti a fine agosto e Sensibile ha finora fatto vedere di sapersi muovere con abilità ed oculatezza. Certo che dovrà dimostrare anche la sua bravura nel necessario sfoltimento dei giocatori in organico, che alla data attuale (compresi quelli parcheggiati presso altre società in prestito e/o in comproprietà) raggiungono, salvo errori o omissioni, il numero di 60 unità, che di seguito, contando di fare cosa gradita ai tifosi sampdoriani, riportiamo in dettaglio.

Portieri (5): Sergio German Romero, Angelo Ismael Da Costa, Vincenzo Fiorillo, Andrea Tozzo (in comproprietà con Verona), Daniele Padelli. (ex prestito all’Udinese).

Difensori (16): Gaetano Berardi, Daniele Gastaldello, Massimo Volta, Andrea Costa, Shkodran Mustafi, Jonathan Rossini (in comproprietà con Udinese), Paolo Castellini, Fabrizio Cacciatore (ex prestito al Varese), Gianluigi Bianco (ex prestito al Vicenza), Vedran Celjak (ex prestito al PergoCrema), Matteo Lanzoni (ex prestito al Foggia), Simone Patacchiola (ex prestito all’Alessandria), Daniele Messina (ex prestito alla Sambonifacese), Andrea Grieco (ex prestito all’Aprilia), Alessandro Lorusso (ex prestito al Carpi), Edoardo Blondett (ex prestito alla Valenzana).

Centrocampisti (14): Gianni Munari, Pedro Mba Obiang Avomo, Renan Fernandes Garcia, Roberto Soriano, Nenad Krsticic, Savvas Gentsoglou, Franco Semioli, Marco Padalino, Zsolt Laczko, Andrea Poli (ex prestito all’Inter), Angelo Palombo (ex prestito all’Inter), Paolo Sammarco (ex prestito al Chievo), Fernando Damian Tissone (ex prestito al Maiorca), Francesco Signori (ex prestito al Modena).

Attaccanti (17): Maximiliano Gaston Lopez, Citadin Martins Eder, Juan Antonio, Nicola Pozzi, Bruno Fornaroli, Mauro Emanuel Icardi, Cristian Bertani, Simone Corrazza, Federico Piovaccari (ex prestito al Brescia), Massimo Maccarone (ex prestito all’Empoli), Salvatore Foti (ex prestito al Brescia), Simone Zaza (ex prestito al Viareggio), Alessandro Romei (ex prestito all’Ascoli), Stefano Scappini (ex prestito al Sorrento), Emanuele Testardi (ex prestito al Siracusa), Andrea Magrassi (ex prestito al Brescia), Davide Rossi (ex prestito al Valenzana).

Prestiti e/o comproprietà già confermati presso altre squadre:

Difensori (3): Bruno Martella (in prestito al Perugia), Vasco Regini (in comproprietà all’Empoli), Tommaso Cancellotti (in comproprietà alla Pro Vercelli).

Centrocampisti (4): Stefano D’Agostino (in comproprietà al Catanzaro), Oscar Branzani (in comproprietà al Cittadella), Mirko Eramo (in comproprietà al Crotone), Luca Rizzo (in prestito al Pisa).

Attaccanti (1): Jonathan Biabiany (in comproprietà al Parma).

Claudio Nucci