Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bormio, Canini in rossoblù: “Darò il massimo, il Genoa ha uno stadio che dà la carica”

Più informazioni su

Bormio. Ha insistito su Genova per la “storia del Genoa”, e per quello “stadio molto bello che dà la carica”. Michele Canini, già in maglia rossoblù a Bormio, oggi si è presentato ufficialmente ai tifosi con un ottimo biglietto da visita: la motivazione. “Mi hanno parlato molto bene della società e della città, spero di poter ricambiare al più presto la fiducia”, ha detto il difensore al suo primo incontro con la stampa.

Nessuna indiscrezione sul ruolo che vestirà in campo “ho sempre giocato difesa a 4, qualche volta a 3, mi posso adattare”, ha sottolineato rimandando la palla al mister “sarà lui a decidere”, perché “per quel che mi riguarda penso ad allenarmi e dare il massimo, questo è il mio primo obiettivo”.

Intanto da qualche ora il suo presente si chiama Genoa, una squadra di “giocatori importanti e giovani con grandissime qualità”, e senza dare troppo peso all’ultimo campionato “può capitare una stagione così, ma l’importante è farsi trovare pronti a settembre”. In più Canini ritrova l’amico Biondini: “son felice di raggiungerlo mi son trovato bene con lui”. L’ultimo pensiero al passato: “Lascio un gruppo importante, in cui sono entrato ragazzo e sono uscito padre di famiglia, ma sono sicuro di trovarne uno ancora più importante, ringrazio il presidente che mi ha lanciato in serie A, ma ora ci affronteremo da avversari”, Cagliari avvisato.