Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Boccadasse, la pallanuoto ritorna in mare: al via la prima edizione del Torneo misto Beach Waterpolo

Più informazioni su

Genova. Stasera nello specchio d’acqua del porticciolo simbolo della nostra città, a Boccadasse, avrà inizio la prima edizione del Torneo misto di Beach Waterpolo. “Misto” perchè ad affrontarsi saranno squadre composte da due donne, due agonisti, e un amatore (non tesserato).

Saranno presenti atleti ed atlete di altissimo livello, tra i quali spiccano Marziali (Sportiva Nervi), convocato di recente nella world league con la nazionale maggiore, Stasi e Magi, campionesse italiane ed europee. Anche tra i master ci sono autorevoli nomi, come l’allenatore della RN Bogliasco Daniele Magalotti.

Si prevede perciò un torneo agguerritissimo al quale sono iscritti 8 squadre – Paolo e Lelle “Ravatti” – Il Focone “Fortiscimi” – Halloween “i Rum Culer” – La Marinetta “Happy Pallanuoto” – Lido Bazar “bagni Santa Chiara” – Carrozzeria 2000 “ RN Besughi” – Aversus Studio “All Star” – Ai Troeggi “Waterpolo Dimenticami”.

Le partire andranno avanti tutta la serata, dalle 19 e 30 sino alle 22 per seguire uno sport che ritorna alle sue origini, in mare, in uno dei posti più belli e caratteristici della nostra città.

“In occasione di questi eventi, ci ricordiamo quanto sia più bello questo sport, d’estate e anche in mare – commenta Luca Bittarello, attaccante Sc Quinto e membro del comitato organizzatore – Ci piacerebbe un giorno che tutti questi tornei (Trofeo Panarello – Beach Waterpolo Boccadasse – Beach Waterpolo Zoagli – Beach Waterpolo Quinto – Torneo AGP) avessero un filo che li unisce per professionalizzare ancora di più questo sport”.

Continua Federico Dodero presidente della Rn Camogli e membro della Polisportiva Vignocchi: “E’ importante per il borgo che ci siano eventi di questo genere, perchè Boccadasse è un patrimonio di questa città, e grazie a questo splendido Sport attirerà tantissime persone”.

L’appuntamento è aperto a tutti, a partire da stasera ore 19 nella spiaggetta di Boccadasse. “Con l’occasione si ringrazia il Comune di Genova e gli uffici demaniali, La Sportiva Sturla che ha messo a disposizione il proprio campo, il comitato organizzatore e la Polisportiva Vignocchi che lavorano da mesi all’organizzazione di questo evento, per puro amore di questo sport e questo splendido borgo di mare”.