Quantcast
Sport

Atletica, titolo alla Salis ma a Bressanone c’è gloria anche per Samuele De Varti

cus genova

Bressanone. Silvia Salis si ritrova agli assoluti di Bressanone, dopo la brutta prova ai Campionati Europei. Per Silvia un buonissimo lancio a 70.18, una bella iniezione di fiducia in vista dei Giochi Olimpici prossimi venturi. Non ha invece preso il via nella finale dei 110 ostacoli Emanuele Abate, che ha preferito non rischiare a causa di un risentimento al tendine di achille. Ma il podio della gara è stato ugualmente un pò cussino, grazie al secondo posto di Samuele De Varti, autore di una grandissima prova che, con 14″93, lo ha condotto all’argento.