Val Fontanabuona: torna la Festa dell'Emigrante, arrivi da tutto il mondo a Favale di Malvaro - Genova 24

Val Fontanabuona: torna la Festa dell’Emigrante, arrivi da tutto il mondo a Favale di Malvaro

favale di malvaro

Regione. Cinquantaduesima edizione della Festa dell’Emigrante, domenica 24 giugno 2012, a Favale di Malvaro, in Val Fontanabuona, promossa dal comune in collaborazione con la Regione Liguria, la Consulta ligure dell’emigrazione e l’Associazione dei Liguri nel Mondo.

Un appuntamento tradizionale che riunisce ogni anno tanti liguri emigrati all’estero e le loro famiglie con una prevalenza di “fontanini” e di Favale di Malvaro. L’idea di festeggiare gli emigrati venne, nel 1960, all’allora giovanissimo sindaco di Favale di Malvaro, Dario Casassa.

Sempre più numerosa la Comunità estera che viene a manifestare nella piazza di Favale la loro storia di emigranti nel mai cancellato ricordo del loro comune di origine. Domenica sono attesi emigranti fontanini dagli Stati Uniti, in particolare dalla California e da Cile, Perù, Argentina, Uruguay, Olanda, Svizzera e altri Paesi. Per la Regione Liguria saranno presenti gli assessori all’Emigrazione e alle Politiche Abitative e Lavori Pubblici Enrico Vesco e il favalese Giovanni Boitano.

In programma, sempre domenica a Favale di Malvaro, la decima edizione del premio “Radici”, assegnato a un emigrato ligure che si è particolarmente distinto in campo economico- sociale o culturale per aver tenuto vivo il collegamento con la propria terra d’origine.