Ucina, si è spento il vicepresidente Lorenzo Selva - Genova 24

Ucina, si è spento il vicepresidente Lorenzo Selva

lorenzo selva

Sondrio. Si è spento a Sondrio Lorenzo Selva, all’età di 52 anni, vicepresidente Ucina, presidente e amministratore delegato dell’omonima azienda valtellinese di motori marini. Nato a Monza nel 1960, Lorenzo Selva era stato consigliere Ucina dal 1996 e dal 2002 ricopriva la carica di vicepresidente.
Era inoltre presidente di Icomia e vicepresidente di EBI, rispettivamente l’associazione mondiale e europea della nautica da diporto.

“Selva – sottolinea Ucina – ha contribuito alla crescita del settore e dell’Associazione fino a diventare una figura imprescindibile della nautica da diporto in Italia e all’ estero”.

Imprenditore dall’impegno e passione unici e incessanti, uomo schietto e autentico, ha contribuito alla crescita del settore e dell’Associazione con una voce autorevole e sincera. Sincerità e determinatezza che lo hanno sempre contraddistinto e che ne hanno fatto una figura imprescindibile della nautica da diporto. Caratteristiche riconosciutegli in Italia e all’estero che gli hanno valso la nomina a Presidente di ICOMIA e Vice Presidente di EBI, rispettivamente l’associazione mondiale e europea della nautica da diporto.

“L’orgoglio e la dignità che hanno contraddistinto la sua vita lo hanno accompagnato in questi ultimi difficili anni e sono per tutti noi un esempio e un ricordo che ci accompagnerà sempre negli anni a venire” ha dichiarato il presidente di Ucina, Anton Francesco Albertoni.

La Cerimonia funebre si terrà mercoledì 13 giugno alle ore 14,30 presso la Chiesa Parrocchiale di San Martino in Tirano, Piazza San Martino.

Più informazioni