Tunnel Fontanabuona, giallo sugli investimenti. Pdl chiede fatti, Limoncini: "Confermata opera strategica e prioritaria" - Genova 24

Tunnel Fontanabuona, giallo sugli investimenti. Pdl chiede fatti, Limoncini: “Confermata opera strategica e prioritaria”

tunnel fontanabuona

Rapallo. Il Tunnel della Fontanabuona prosegue positivamente il proprio iter, ritenuto infrastruttura “prioritaria e strategica” per la regione.

Lo conferma il consigliere regionale Udc, Marco Limoncini, ex Sindaco di Cicagna, rispondendo alle perplessità sollevate dal parlamentare ligure Michele Scandroglio che con una nota polemica oggi aveva chiesto notizie “dalla viva voce di Claudio Burlando” se la questione del tunnel sia “stata affrontata a margine dell’incontro che il presidente della Regione ha avuto martedì scorso con il ministro delle Infrastrutture, Corrado Passera” ed eventualmente quali novità ne siano uscite.

“Le notizie che ci arrivano dall’incontro romano avvenuto tra il Presidente Claudio Burlando, l’assessore Raffaella Paita ed il ministro Corrado Passera sono favorevoli – sottolinea Limoncini – il Ministro, vista la volontà della nostra Regione di proseguire nella realizzazione dell’infrastruttura, ha infatti confermato la sua condivisione e la volontà di seguirne l’iter realizzativo”.

Anche la Regione ha confermato il Tunnel Fontanabuona-Rapallo opera infrastrutturale prioritaria e strategica a livello regionale. L’assessore Paita martedì incontrerà i sindaci del territorio per il recepimento all’interno dei Piani Urbanistici Comunali dell Progetto Preliminare già condiviso.

“Non sono vere – spiega ancora Limoncini – le voci, alimentate in questi giorni, che farebbero pensare ad un suo definaziamento da parte della Regione. Fin dal suo inizio, a seguito della forte compattezza dei sindaci del territorio, il Presidente Burlando ha garantito la massima attenzione stanziando i primi 25 milioni di euro con i fondi FAS per dare corso alle procedure che ci hanno portato, oggi, ad avere un progetto preliminare avanzato condiviso e il Ministro Passera favorevole e disponibile a seguirne la realizzazione”.

Il finanziamento complessivo dell’infrastruttura – ricorda poi Limoncini – potrà avvenire inserendo all’interno del protocollo relativo alla realizzazione della Gronda di Genova Ponente, “per il quale non dobbiamo dimenticare l’iniziativa del Presidente Burlando quando non volle firmarne l’intesa senza l’inserimento del Tunnel della Fontanabuona”.

“Le iniziative per la sua completa copertura finanziaria sono in corso – conclude Limoncini – e nel frattempo l’Assessore Paita martedì incontrerà i Sindaci per avviare le procedure urbanistiche per l’inserimento all’interno dei Puc, in modo da essere pronti nel momento in cui il completo finanziamento dell’infrastruttura sarà definito”.

Sempre martedì, in consiglio regionale, i consiglieri Pdl Garibaldi, Bagnasco, Rocca, Rosso e Morgillo, presenteranno un’interpellanza per chiedere “fatti concreti e non chiacchiere”.

Il progetto preliminare presentato è stato consegnato in Regione a inizio mese, per poi essere distribuito a tutte le Amministrazioni della Fontanabuona, al Comune di Rapallo, alla Provincia di Genova e ai Settori competenti per materia della Regione Liguria, dell’Ambiente e Pianificazione Urbanistica, perché esprimano un’opinione in merito.