Terzo Valico e strada a mare Cornigliano, sopralluogo degli assessori Paita e Bernini: "Opere fondamentali" - Genova 24
Cronaca

Terzo Valico e strada a mare Cornigliano, sopralluogo degli assessori Paita e Bernini: “Opere fondamentali”

lavori lungomare canepa

Genova. “Finalmente i cantieri per il terzo valico e per la strada a mare di Cornigliano stanno partendo. Monitoreremo attentamente per recuperare tempi e ritardi, dialogando con i cittadini per creare consenso intorno ad opere decisive per lo sviluppo della città e della regione, grazie anche alla collaborazione con il Comune che si sta dimostrando ottima”. Lo ha detto l’assessore regionale alle infrastrutture Raffaella Paita, al termine del sopralluogo presso i cantieri del terzo valico in Val Chiaravagna a Sestri Ponente e della strada a mare di Cornigliano, effettuato con il vicesindaco e assessore all’urbanistica del Comune di Genova, Stefano Bernini.

I due assessori hanno incontrato prima i cittadini del comitato dell’alta Val Chiaravagna che hanno manifestato le loro preoccupazioni sull’adeguamento dell’ultimo tratto della nuova viabilità di fronte all’abitato di Panigaro, dovuto all’opera ferroviaria. “L’incontro con questo gruppo di abitanti -ha spiegato l’assessore Paita – è stato molto positivo, grazie anche allo spirito di questi cittadini che con competenza e disponibilità hanno avanzato la loro proposta alternativa, sulla quale, con i tecnici, effettueremo i necessari approfondimenti circa la fattibilità”.

Il comitato ha infatti proposto di spostare l’ultimo tratto della nuova viabilità previsto dal progetto, nella sponda destra del torrente Chiaravagna per ottenere benefici in termini di sicurezza e diminuzione dell’inquinamento. “Nel caso in cui questa nuova soluzione proposta – ha detto Paita – si rivelasse non perseguibile, cercheremo di limitare il disagio, inserendo un passaggio pedonale adeguato e aree di sosta per il parcheggio”.

Seconda tappa del sopralluogo i cantieri della strada a mare di Cornigliano, insieme ai referenti di Sviluppo Genova, Strada a mare di Cornigliano e Carena, impresa appaltatrice dei lavori. “Il sopralluogo – ha spiegato l’assessore Paita – ha mostrato un cantiere in buon avanzamento, soprattutto per quanto riguarda la sponda destra del Polcevera, dove tutte le pile sono state realizzate, collocate le travi in ferro e la prima spalla del ponte di attraversamento. Restano ancora da risolvere i nodi progettuali relativi alla viabilità di accesso al casello Genova-Aeroporto e di collegamento diretto tra la valle e il porto”.