Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spending review, Rossetti: “Chiusura Crri per risparmiare, soddisfazione per decisione unanime”

Più informazioni su

Regione. “Esprimo soddisfazione sulla decisione condivisa da tutto il consiglio di chiudere il centro regionale per la ricerca e l’innovazione, Crri, proposta dalla Giunta e sugli interventi approvati in materia di razionalizzazione degli enti regionali”.

Lo ha detto l’assessore alla formazione e al bilancio della Regione Liguria, Pippo Rossetti a margine della votazione che ha sancito questa mattina la soppressione del centro. “Il Crri ha operato bene – ha ribadito Rossetti – ma la sua chiusura risponde ad esigenze di razionalizzazione e reindirizzo della spesa, in quanto le sue competenze risultavano sovrapposte a quelle di altri organismi.

Si è ritenuto pertanto di sciogliere questa agenzia in house della Regione e ricondurre le competenze e professionalità dei suoi addetti presso altri dipartimenti regionali che svolgono le medesime funzioni”. L’assessore Rossetti ha espresso soddisfazione anche per l’inserimento, nel disegno di legge sulla soppressione del Crri, della data ultima del 31 ottobre per la liquidazione dell’ente.