Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, tra i candidati per la panchina c’è anche Zola. Sogno Guidetti

Genova. Il “no” di Rafa Benitez è ormai alle spalle, la dirigenza blucerchiata ha già voltato pagina. Sono ore frenetiche, il direttore sportivo Pasquale Sensibile sta vagliando tutte le soluzioni possibili. Certo, gira che ti rigira, i nomi che sembrano fare al caso del progetto blucerchiato sono sempre gli stessi.

Marco Giampaolo è il più facile da mettere sotto contratto ma il suo nome non regala il giusto entusiasmo a pizza e dirigenza doriana. Nelle ultime ore sono salite prepotentemente le quotazioni di Didier Deschamps che in mattinata ha ufficializzato il proprio addio al Marsiglia. Il francese piace e parecchio ma la trattativa si preannuncia tutt’altro che agevole. L’ex centrocampista della Juventus, prima di mettersi al timone di un nuovo club, vuole capire quante possibilità ci siano di arrivare alla guida tecnica della nazionale francese: più saranno alte, più sarà difficile per la Samp convincerlo ad accettare l’avventura blucerchiata.

Proseguono a ritmo serrato i contatti con i vari Ciro Ferrara (ct dell’Under 21), Gianpiero Gasperini e Delio Rossi. Alla lista dei pretendenti si è aggiunto nelle ultime ore anche Gianfranco Zola. Il folletto sardo vanta in curriculum la positiva esperienza in sella al West Ham. In Italia non ha ancora avuto la possibilità di allenare e accetterebbe di buon grado l’idea di mettersi a disposizione della famiglia Garrone.

Famiglia Garrone che sogna di mettere a referto il colpo John Guidetti. Il giovane bomber del Manchester City, parcheggiato al Feyenoord nell’ultima stagione e autore di venti reti in campionato, verrà sistemato lontano dall’Inghilterra anche nell’immediato futuro. I buoni rapporti che intercorrono fra Roberto Mancini e Corte Lambruschini fanno sperare in un esito positivo della trattativa.