Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo, Bagnasco (Pdl): “Stiamo con Berlusconi senza se e senza ma”

Rapallo. “Al contrario di quanto è apparso quest’oggi sulla stampa, i gruppi di sostegno alla candidatura di Angelino Alfano alle primarie del Pdl sorti nel Tigullio non nascono come realtà ‘Anti-Silvio’. Semmai è vero il contrario: è stato proprio Berlusconi, indicando Alfano quale segretario politico nel luglio del 2011, ad avviare il percorso di rinnovamento del partito”.

“Noi stiamo dunque con Silvio senza se e senza ma, e perciò non possiamo non stare con Alfano alle primarie: è il modo migliore per portare innanzi quel processo di svecchiamento della politica su cui lo stesso Berlusconi ha scommesso”.

E’ quanto ha dichiarato quest’oggi Carlo Bagnasco, capogruppo del Popolo della Libertà a Rapallo, recordman di preferenze alle recenti elezioni amministrative e promotore del comitato “Io sto con Angelino Alfano” nel Tigullio. “Preciso poi – ha aggiunto Bagnasco – un altro punto: l’on. Michele Scandroglio non ha ‘fondato’ assieme a me il comitato pro Alfano. Egli ha semplicemente visto con favore una realtà di giovani che desiderano impegnarsi nell’agone politico con entusiasmo e voglia di fare: mi sembra che con ciò Scandroglio abbia dimostrato sensibilità politica”.

Ha concluso Carlo Bagnasco: “I ‘club anti-Silvio’ non abitano dunque nel nostro comitato ‘Io sto con Angelino’. Porteremo avanti con determinazione la nostra iniziativa per rinnovare il Pdl, come chiedono Berlusconi e Alfano”.